Log In
Avatar

Fai il Login per accedere all'area riservata

 

Covid-19: prorogate le misure di sostegno alle imprese

Covid-19: prorogate le misure di sostegno alle imprese

La Legge di Bilancio 2021 (Legge 30 dicembre 2020, n. 178), all’art.1 comma 244, proroga fino al 30 giugno 2021 le misure di sostegno alle imprese già disposte dall’art.13, comma 1, del Decreto Liquidità (così come convertito dalla Legge 5 giugno 2020, n. 40).
Sono quindi, in particolare, confermati gli interventi di garanzia pubblica, tramite il Fondo di Garanzia per le PMI e SACE, per continuare a sopperire alla carenza di liquidità a cui devono far fronte le mPMI italiane, considerato il protrarsi dell’emergenza sanitaria.

Per le sole imprese con un numero di dipendenti compreso tra 250 e 499, la proroga delle misure è fissata al 28 febbraio 2021.

Anche la moratoria straordinaria per le PMI (prevista dall’art. 56 del Decreto Cura Italia) è oggetto di proroga: per le imprese già ammesse all’intervento, la proroga avviene automaticamente fino al 30 giugno 2021.
Le imprese possono, comunque, rinunciare al beneficio comunicando fomalmente tale volontà al soggetto finanziatore entro il 31 gennaio 2021 (o entro il 31 marzo 2021 per determinate tipologie di imprese operanti nel settore turismo).
Le imprese che ancora non sono state ammesse alla misura possono ancora accedervi, inoltrando richiesta al soggetto finanziatore entro il 31 gennaio 2021.